Archivio delle news provenienti dalla società G.A.I.A. S.P.A

PARTITI I CANTIERI A PIAN DI MOMMIO, ENTRO OTTOBRE LE NUOVE TUBAZIONI

Nel rispetto dei tempi annunciati, puntuali, sono stati aperti a metà giugno i cantieri di GAIA S.p.A. per la sostituzione delle tubazioni in ferro a Massarosa e i lavori sono già a pieno regime (come documentato nella foto in allegato). Gli interventi in urgenza del Gestore prevedono la sostituzione di 2/3 di vecchia tubazione in acciaio, che corre in tutta Pian di Mommio, con un nuova tubazione realizzata nei più recenti materiali non ossidanti: un totale di investimento pari a circa 1 milione e 170 mila euro entro ottobre 2017. Questi lavori fanno parte di un progetto più ampio di risanamento dell'acquedotto per un totale di oltre 6 milioni di euro che GAIA S.p.A. e Amministrazione Comunale avevano già stabilito, con lo scopo di risolvere le criticità dovute all’acqua torbida.     

In questi giorni sono partiti i cantieri per la sostituzione dei primi 1,5 km di tubazione in via Ritomboli (compresa la realizzazione delle rete fognaria), via delle Fonti, via Marconi e parte di via della Francesca: un intervento da 370 mila euro, da concludersi entro l’estate. A breve partiranno anche i lavori di sostituzione degli altri circa 4 km di condotte dell'acquedotto, per un ulteriore importo di circa 800 mila euro da concludersi entro ottobre: la gara di appalto per questi interventi è stata aggiudicata ieri.  

Ripercorrendo le tappe del lavoro di GAIA:
  • Il 29 maggio GAIA S.p.A., visto il verificarsi di sempre più frequenti fenomeni di torbidità, istituisce un Tavolo di emergenza con l'obiettivo di mettere in piedi in poche ore un protocollo d'urgenza condiviso con l'Amministrazione Comunale di Massarosa e far fronte alle criticità derivanti dalla persistente torbidità dell'acqua.
  • Il 1 giugno il Gestore verifica la fattibilità tecnica del progetto e ne conferma la realizzazione.
  • Il 5 giugno, a stretto giro, il Consiglio di Amministrazione della Società viene convocato in urgenza e autorizza la rapida indizione della gara di appalto, così vengono ufficializzate le tempistiche annunciate.
  • Sempre lunedi 5 giugno partono i lavaggi ai serbatoi e proseguono a tappeto su tutte le tubazioni in tutti i materiali dal 5 al 9 giugno notte, nelle zone di Pian di Mommio, Pian di Mommio Castello e Corsanico.
  • Il 14 giugno viene indetta la gara per gli interventi da oltre 800mila euro divisi in 3 lotti, che viene aggiudicata il 22 giugno. Questi lavori partiranno nelle prossime settimane, per concludersi ad ottobre 2017.

Il fenomeno della torbidità dell'acqua a Massarosa, come noto da anni, è causata dalla presenza di tubazioni in acciaio non rivestito: l'ossido di ferro, ormai sedimentato sulle pareti interne delle tubazioni, si discioglie nell'acqua trasportata, dando luogo alla particolare colorazione rossastra.

unnamed

 

Stampa