Bolletta elettronica

La vigente normativa in tema di fatturazione elettronica e documentazione informatica consente agli operatori economici la possibilità di inviare documenti fiscali mediante semplice posta elettronica (e-mail), in sostituzione al tradizionale servizio postale.
Questo sistema consente di ricevere tale documentazione in tempi molto brevi e senza i frequenti rischi di smarrimento o di ritardo.
L’invio della bolletta attraverso la posta elettronica obbliga colui che la riceve a materializzare il documento informatico su un supporto cartaceo, che costituisce l’originale della bolletta medesima.
La bolletta da noi inviata tramite e-mail andrà, pertanto, stampata e conservata a cura del soggetto ricevente come bolletta cartacea.
Ci sono molti vantaggi nel ricevere le prossime bollette di GAIA S.p.A. direttamente tramite posta elettronica, tra cui la rapidità di consegna e visualizzazione della fattura e la possibilità di monitorare i consumi e i pagamenti anche se non si risiede nell’abitazione tutto l’anno.
Per scegliere questa modalità di invio, è necessario fornire un consenso esplicito.
Al riguardo sarà necessario compilare la parte sottostante:
 
 
Il sottoscritto

Nome(*)
Valore non valido

Cognome(*)
Valore non valido

intestatario/legale rappresentante dell’utenza avente

Codice cliente(*)
Valore non valido

CF / P. IVA(*)
Valore non valido

con l'invio del presente modulo

AUTORIZZA

GAIA S.p.A. all’invio a mezzo e-mail delle bollette emesse nei suoi confronti, in sostituzione della copia su supporto cartaceo. L’indirizzo e-mail a cui inviare le bollette è:

Email(*)
Valore non valido

Telefono
Valore non valido

L’invio sostituisce integralmente quello tradizionale a mezzo del servizio postale e sarà espletato alle seguenti condizioni: • GAIA S.p.A. si impegna a trasmettere a mezzo e-mail le bollette in emissione a far data dalla ricezione del presente modello. • Il file sarà trasmesso in formato PDF e sarà cura del cliente stampare su carta le bollette senza alterarne i contenuti, registrarle e conservarle secondo le vigenti norme civilistiche e fiscali.

Informativa Privacy
Valore non valido

(*)

Obbligatorio

Non sono un robot(*)
Non sono un robot
Valore non valido

Digita caratteri come da figura