• Mar 23 Lug 2024

    300 milioni di euro di investimenti fino al 2034

    300 milioni di euro di investimenti attendono GAIA S.p.A. fino al 2034, di cui il 37% da impiegare in un obiettivo ben preciso: il dimezzamento delle perdite idriche su tutto il territorio, per garantire il soddisfacimento dei fabbisogni idrici in ogni contesto e a salvaguardia della risorsa più preziosa. Ma non solo: le estensioni fognarie, l'uso dei più avanzati strumenti tecnologici per il monitoraggio della rete, gli interventi di potenziamento sui depuratori: questi temi sono stati affrontati nel corso dell'Assemblea dei Soci di GAIA di venerdì scorso (19 luglio) presso la sala Consiliare del Comune di Camaiore. Durante l'incontro il Gestore ha presentato il proprio Piano Industriale 2024-2028 e il Piano di Sostenibilità 2034.
  • Mar 23 Lug 2024

    Manomissioni contatori, GAIA risponde a Confconsumatori

    La gestione del servizio idrico operata da GAIA S.p.A. muove da obiettivi di tutela e salvaguardia delle utenze con maggiori difficoltà economiche. Dallo stanziamento di un milione di euro per ogni bilancio di esercizio nel Fondo Utenze Disagiate del Gestore, che assiste le famiglie con basso reddito e le inserisce in percorsi di ascolto e sostegno, alle iniziative che incidono su una maggiore sostenibilità della tariffa per tutti gli utenti, come l'adozione di un Fondo per il finanziamento degli investimenti sostenuti, sono tanti gli elementi che confermano un impegno costante della Società verso gli interessi degli utenti e il sociale. A questo operato si aggiunge il lavoro degli sportelli al pubblico e dei tecnici, volto quotidianamente a favorire il dialogo con tutti gli utenti, in ascolto dei bisogni anche dei casi più complessi. Tuttavia, il recupero della morosità pregressa resta una azione inderogabile in capo al Gestore, a garanzia dell'equa distribuzione dei costi del servizio su tutti gli utenti, che non possono e non devono gravare esclusivamente sui cittadini che pagano regolarmente la bolletta.
  • Mar 16 Lug 2024

    Abetone Cutigliano: rinnovo del depuratore Uccelliera

    Ancora un importante intervento di riqualificazione sugli impianti di depurazione gestiti da GAIA S.p.A. : il Gestore idrico eseguirà i lavori di ristrutturazione e revamping presso il depuratore Uccelliera, nel comune di Abetone-Cutigliano per un investimento complessivo di quasi 150mila euro.  L'intervento in programma ha come obiettivo un ammodernamento generale della struttura nonché il miglioramento del trattamento biologico, migliorando la qualità dei processi depurativi. 
  • Gio 11 Lug 2024

    Montignoso: tentativo di truffa telefonica a nome GAIA

     Un utente residente nel Comune di Montignoso ha segnalato ai centralini del Gestore un tentativo di truffa telefonica perpetrato a nome di GAIA. Si tratta dell'ennesima messinscena, che stavolta vede utilizzata nel copione la tecnica della "proposta di sconti" e "riduzione delle tariffe" per la bolletta dell'acqua, con il solo scopo di prendere i dati e conoscere le abitudini dell'utente. Il contatto con il cittadino di Montignoso è avvenuto tramite telefono, con chiamata inoltrata da un numero di cellulare in chiaro, ma non conosciuto. Fortunatamente la reazione del malcapitato è stata pronta: forse anche abituato ai tanti tentativi provenienti dai vari call center truffa, ha evitato di fornire spiegazioni e ha tagliato corto, comunicando poi l'accaduto ai canali ufficiali di GAIA S.p.A.

La voltura è la variazione di titolarità della fornitura idrica, e si verifica quando l'immobile è in uso di persone o società  diverse da quella a cui l'utenza è intestata. La disdetta da parte del precedente intestatario deve essere effettuata contestualmente alla voltura.

Si può effettuare la voltura o ogni altra variazione contrattuale:

I documenti e i dati necessari da produrre sono:

  •         Modulo per richiesta relativa al contratto utenza - Clicca qui per accedere alla sezione modulistica
  •          titolarità ad intestarsi il contratto
  •          dati anagrafici e fiscali dell’avente diritto ad intestarsi il contratto
  •          codice cliente da volturare del precedente intestatario
  •          pagamenti in regola
  •          lettura del contatore
  •          dati catastali dell’immobile

I documenti possono essere trasmessi anche tramite:

  •       inviandoli per posta, in busta chiusa, all’indirizzo: GAIA S.p.A., Casella Postale n.199, 55045 Marina di Pietrasanta (Lucca)
  •       mandando un fax al numero 0584 2804246;
  •       tramite Pec, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;
Oppure eseguire la richiesta tramite iscrizione allo Sportello OnLine.