• Lun 16 Ott 2017

    LAVORI DI GAIA A MULAZZO: A BREVE UN NUOVO POZZO

    Nell'ottobre del 2011 l'alluvione danneggiò gli impianti che permettevano di captare l'acqua alle sorgenti in località "La Valle" del comune di Mulazzo; oggi, sempre nel mese di ottobre, GAIA S.p.A. dà il via ai lavori per il recupero della risorsa idrica, in parte persa a causa dell'evento alluvionale, attraverso la realizzazione di un nuovo pozzo e la demolizione e ricostruzione di una delle due opere danneggiate. Sono iniziati pochi giorni fa infatti i lavori alle Sorgenti di Mulazzo denominate "La Valle 1" e "La Valle 2", in tutto circa 50 mila euro di interventi da realizzarsi in un mese. Si prevede la chiusura dei cantieri entro il prossimo 2 novembre.
  • Mar 3 Ott 2017

    GAIA: LICCIANA, CONCLUSO IL MAXI INTERVENTO SULL'ACQUEDOTTO, DEFINITIVAMENTE DISMESSO IL POZZO NON POTABILE

    A marzo  scorso l'apertura dei cantieri e il lavoro nelle strade, rapido e puntuale; poi la conclusione dei lavori idraulici a fine giugno, nel rispetto delle tempistiche previste, e, a seguire, l'immediato spegnimento del pozzo oggetto di ordinanza di non potabilità in località Pontebosio. Si può annunciare così conclusa la ristrutturazione dell'acquedotto di Licciana Nardi, un intervento da 920 mila euro ad opera di GAIA S.p.A., realizzato al fine di migliorare il servizio offerto ai circa 3.000 abitanti nel Comune, potenziando l'acquedotto per ridurre le perdite e risolvere le emergenze estive. Qualche settimana fa, è arrivata anche la revoca ufficiale dell'ordinanza di non potabilità da parte dell'Amministrazione Comunale, dopo la conferma della qualità dell'acqua erogata, confermata dalle analisi USL. 
  • Ven 8 Set 2017

    LAVELLO: COMUNE E GAIA PROPONGONO TAVOLO TECNICO

      8 settembre 2017 - L'obiettivo è quello di indagare approfonditamente le cause dell'attuale stato del Fosso Lavello, nonché fugare ogni dubbio sulla presenza o meno di fonti di inquinamento della zona, indicandone l'eventuale provenienza e natura. Con questi intenti e con il dichiarato scopo di risanare tutta l'area, chiarendo le ragioni delle criticità rilevate da alcuni cittadini, come la presenza di maleodoranze e liquami, Comune e GAIA S.p.A. stanno lavorando all'insediamento di un Tavolo Tecnico urgente per la verifica a 360 gradi del Fosso. Al Tavolo saranno invitati tutti gli enti interessati. L'obiettivo è controllare e analizzare tutta la zona del Lavello alla ricerca di possibili scarichi abusivi o altre anomalie e rendere trasparenti e fruibili per tutti i risultati di queste analisi. In particolare il Gestore GAIA S.p.A. - che in quel sito gestisce un depuratore e che già nei giorni scorsi ne aveva verificato gli scarichi riscontrando l'assoluta regolarità di tutti i parametri rientranti nei limiti di legge - offrirà la propria collaborazione e disponibilità ai fini della buona riuscita dell'operazione, mettendo in campo le proprie competenze e strumentazioni, avvalendosi anche di altre esperienze di collaborazione con i Comuni, come nel caso delle verifiche con videoispezione per il corretto smaltimento degli allacci fognari nelle aree attigue al Fosso Abate in Versilia.  

News : Interruzioni Idriche



Notizie : Bandi \ Selezioni \ Avvisi

Avviso di selezione per l'assunzione di n. 1 responsabile pianificazione e controllo.
Venerdì, 04 Agosto 2017
Descrizione :Selezione per l'assunzione di n. 1 responsabile pianificazione e controllo a tempo indeterminato.Iscrizione :L'iscrizione deve avvenire perentoriamente (a pena di esclusione) entro e non oltre le ore 12 del giorno 04/09/2017 con una delle seguenti modalità:a) spedizione della domanda sottoscritta a mezzo posta (ATTENZIONE: vale la data di ricevimento al... Leggi tutto...
Avviso di selezione privata per l'assunzione di n. 14 addetti servizi utenza.
Sabato, 10 Settembre 2016
Descrizione :Selezione privata per l'assunzione di n. 14 addetti servizi utenza a tempo indeterminato.Iscrizione :L'iscrizione deve avvenire perentoriamente (a pena di esclusione) entro e non oltre le ore 12 del giorno 10/10/2016 con una delle seguenti modalità:a) spedizione della domanda sottoscritta a mezzo posta (ATTENZIONE: vale la data di ricevimento al protocollo e non... Leggi tutto...


Archivio news