Ritardato pagamento

Il pagamento delle fatture deve essere effettuato integralmente, nei modi ed entro la data indicati sulle fatture stesse. Non sono ammessi pagamenti parziali o ridotti delle bollette, se non espressamente autorizzati dal Gestore.

Il ritardo nel pagamento delle bollette autorizza GAIA S.p.A., a prescindere dalla gravità dell'inadempimento, ad attivare la procedura di messa in mora del titolare dell'utenza, come previsto dall’art. 54 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato . L'ulteriore inadempienza dà diritto a GAIA S.p.A. di procedere alla sospensione della fornitura, senza l'intervento dell'autorità giudiziaria.

Per ricevere informazioni su utenza morosa, l’intestatario della bolletta deve presentarsi allo sportello con un documento d’identità in corso di validità (o delega*) ed i dati per l’identificazione dell’utenza morosa (dati anagrafici o codice cliente).

L’Utente potrà evitare la sospensione o la disattivazione della fornitura mediante dimostrazione dell’avvenuto pagamento, attraverso i seguenti canali:

  • E- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Fax:0585/6461319
  • Numero verde: 800-223377 (199-113377 da mobili, costi in base al proprio piano tariffario), attivo 24/24h e gratuito da telefoni fissi.

In caso di distacco o sospensione già avvenuta, l’Utente, dopo essersi messo in regola, inviare copia dei pagamenti, insieme a una richiesta scritta di riattivazione, allegando titolo giustificativo e documento di identità, ai seguenti indirizzi:

  • E- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Fax: 0585/6461369
*DELEGA: GAIA S.p.A. ricorda che la delega deve essere redatta in forma scritta e accompagnata da fotocopia del documento d’identità del delegante.