Tutela dell'Utenza

Se l’utente non ritiene idonea una risposta  ricevuta dal gestore, o la risposta non arriva nei tempi previsti, l’utente può scegliere due percorsi di tutela diversi:

1. rivolgersi a una delle associazioni dei consumatori riconosciute, e chiedere che il suo caso sia dibattuto nella commissione paritetica, cioè fra l'associazione e il gestore;
2. se invece non intende avvalersi di un'associazione dei consumatori può chiedere l'intervento della commissione conciliativa regionale dove, oltre al Gestore, è presente il Difensore Civico Regionale (o un suo delegato) in qualità di presidente e l'utente stesso o un suo rappresentante, qualora quest'ultimo decida di fornire apposita e specifica delega a una Associazione o a un legale.

La scelta tra le due forme di tutela è completamente libera e discrezionale per l'utente non esistendo fra i due percorsi alcun vincolo di subordinazione.

Di seguito si allegano i Moduli e il Regolamento di tutela dell’utenza.

-          Modulo di richiesta conciliazione regionale

-          Modulo di richiesta conciliazione paritetica

-          Regolamento di tutela dell’utenza