• Ven 8 Set 2017

    LAVELLO: COMUNE E GAIA PROPONGONO TAVOLO TECNICO

      8 settembre 2017 - L'obiettivo è quello di indagare approfonditamente le cause dell'attuale stato del Fosso Lavello, nonché fugare ogni dubbio sulla presenza o meno di fonti di inquinamento della zona, indicandone l'eventuale provenienza e natura. Con questi intenti e con il dichiarato scopo di risanare tutta l'area, chiarendo le ragioni delle criticità rilevate da alcuni cittadini, come la presenza di maleodoranze e liquami, Comune e GAIA S.p.A. stanno lavorando all'insediamento di un Tavolo Tecnico urgente per la verifica a 360 gradi del Fosso. Al Tavolo saranno invitati tutti gli enti interessati. L'obiettivo è controllare e analizzare tutta la zona del Lavello alla ricerca di possibili scarichi abusivi o altre anomalie e rendere trasparenti e fruibili per tutti i risultati di queste analisi. In particolare il Gestore GAIA S.p.A. - che in quel sito gestisce un depuratore e che già nei giorni scorsi ne aveva verificato gli scarichi riscontrando l'assoluta regolarità di tutti i parametri rientranti nei limiti di legge - offrirà la propria collaborazione e disponibilità ai fini della buona riuscita dell'operazione, mettendo in campo le proprie competenze e strumentazioni, avvalendosi anche di altre esperienze di collaborazione con i Comuni, come nel caso delle verifiche con videoispezione per il corretto smaltimento degli allacci fognari nelle aree attigue al Fosso Abate in Versilia.  
  • Lun 4 Set 2017

    NUOVI POZZI AD AULLA, VIA AI LAVORI

    Più di 80 mila euro per la realizzazione di due nuovi pozzi e per affrontare i problemi legati all’approvvigionamento idrico nel territorio aullese, garantendo la continuità del servizio ai circa 2000 abitanti nelle frazioni di Olivola, Serricciolo e Pallerone, anche in caso di guasto: è questo il progetto di GAIA S.p.A., che rientra tra gli interventi previsti dal Piano operativo di emergenza per la crisi idropotabile redatto dall’Autorità Idrica Toscana.
  • Ven 25 Ago 2017

    #MAREPULITO, RISULTATI DEL PRIMO MESE DI VERIFICHE FOGNARIE

    In 4 settimane sono state circa 100 le utenze, residenti a Lido di Camaiore in zona Fosso dell'Abate, verificate da GAIA S.p.A. con lo scopo di accertarne il corretto convogliamento degli scarichi fognari. Le verifiche, partite a fine luglio e proseguite nel mese di agosto, hanno evidenziato il 23% di allacci irregolari di fognatura bianca nella nera e nessun caso  di allaccio della fognatura nera nella bianca. All'appello mancano una sessantina di utenze, che saranno analizzate nelle prossime settimane a partire dal 28 agosto.
Descrizione :
Selezione privata per l'assunzione di n. 14 addetti servizi utenza a tempo indeterminato.
Iscrizione :
L'iscrizione deve avvenire perentoriamente (a pena di esclusione) entro e non oltre le ore 12 del giorno 10/10/2016 con una delle seguenti modalità:
a) spedizione della domanda sottoscritta a mezzo posta (ATTENZIONE: vale la data di ricevimento al protocollo e non quella di spedizione) con l'indicazione sulla busta della dicitura "Selezione personale - addetto servizi utenza" a GAIA S.p.A., Via Donizetti, 16 - 55045 Marina di Pietrasanta (LU);
b) con consegna a mano alla sede legale della Società GAIA S.p.A. - ufficio Protocollo - Via Donizetti, 16 - 55045 Marina di Pietrasanta (LU) - dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,30.
Non è ammesso l'invio tramite fax o altri mezzi, pena l'esclusione dalla selezione.