Interventi sul territorio

In questa sezione sono riportati i comunicati stampa relativi ai lavori pianificati, in partenza o in corso del Gestore idrico GAIA S.p.A. su tutto il territorio gestito.

Massa: lavori per ripristinare la condotta di Ischignano

Informazioni
Contenuto pubblicato il 07-10-2022 alle ore 15:52:00 - Contatore visite :330 hits

Inizieranno lunedì 10 ottobre i lavori di GAIA S.p.A. per il ripristino in via definitiva della condotta principale dell'acquedotto del Cartaro che alimenta il serbatoio di Ischignano a Massa, danneggiata durante il fortunale del 18 agosto scorso per il crollo di alberi nella zona. I lavori verranno eseguiti sul tratto di strada che da Massa porta alla località di Canevara e si protraranno per alcune settimane.


Ubicata sulla sponde di un canale idroelettrico, la tubazione oggetto dell'intervento risulta momentaneamente inattiva, con conseguente diminuzione delle portate in arrivo al serbatoio. Per assicurare l'erogazione del servizio in questo periodo è restata in funzione la seconda tubazione, interrata sotto la strada principale, ma per garantire stabilità anche in futuro alla distribuizione e prevenire eventuali disagi alla viabilità, risulta necessario mettere in sicurezza la tubazione danneggiata. A seguito dell'intervento la tubazione sarà riportata nella sua posizione originaria con le opportune modifiche costruttive, a tutela e riparo da altri eventi atmosferici di pari portata a quelli occorsi il 18 agosto scorso.

Prima dell'avvio dei lavori è stato necessario svolgere un incontro preparatorio presso la Provincia di Massa Carrara al quale hanno partecipato il Presidente Gianni Lorenzini, l'ing. Michela della Provincia, GAIA S.p.A. e il settore tecnico del Comune di Massa per definire e mettere a punto la viabilità stradale nel corso dell'intervento.

La zona di posa della tubazione, subito in adiacenza e in basso rispetto alla strada provinciale, sulla sponda del canale a uso idroelettrico non permette l'accesso diretto con mezzi operatori. Pertanto per l'esecuzione delle opere, in particolare per lo spostamento dei pesanti tubi in acciaio, sarà necessario utilizzare un autocarro gru dalla strada provinciale, operando per quanto possibile con sensi unici alternati. Nei tratti più stretti, se si dovesse interrompere il traffico stradale, lo si farà solo per brevi lassi temporali (indicativamente qualche ora) nei momenti della giornata in cui vi è meno traffico, evitando le ore di ingresso e uscita dalle scuole e dal lavoro. Sarà sempre garantito il transito dei mezzi di soccorso.

Il Gestore idrico GAIA S.p.A. si scusa in anticipo per i disagi che potranno verificarsi per il cantiere, che risulta tuttavia essenziale per l'importante lavoro che si andrà a realizzare per Massa.