Fondo Utenze Disagiate

Attraverso il Fondo Utenze Disagiate, GAIA S.p.A. eroga un contributo per il pagamento delle bollette dell’acqua alle famiglie in stato di disagio economico e/o sociale; fornisce la possibilità di accedere a piani di rateizzazioni personalizzati e garantisce l’immunità dal distacco del contatore, assicurando sempre la continuità del servizio.

Per le Utenze dirette con tipologia domestico residente, l’importo dell’Agevolazione è pari alla somma dei corrispettivi dei servizi acquedotto, fognatura e depurazione, cioè l’ammontare della quota variabile, presenti in bolletta e corrispondenti ai consumi dell’anno di presentazione della richiesta.

Beneficiari del Fondo Utenze Disagiate possono essere:

  • le Utenze domestico residenti dirette (singole) o indirette (condominiali) in condizioni di disagio economico sociale che hanno fatto richiesta di accesso al Bonus Idrico Sociale tramite il portale SGAte;
  • le Utenze che, tramite esplicita richiesta al Gestore, a prescindere dalla tipologia di utilizzo, versano, anche momentaneamente, in una situazione di obiettiva difficoltà che comporta una diminuzione considerevole del reddito (vedi regolamento).

Il Fondo deriva dall'accantonamento degli utili in bilancio del Gestore GAIA S.p.A. e costituisce un'agevolazione distinta dai Bonus nazionali e regionali.