• Mer 12 Dic 2018

    Interviste telefoniche per aggiornamento dati anagrafici

    Da qualche settimana GAIA S.p.A. ha avviato l'aggiornamento dei dati anagrafici dei propri utenti, per i quali non risulta presente in archivio il codice fiscale e/o la partita iva. L'attività prevede anche telefonate dirette all'utente, durante le quali gli incaricati del Gestore si occupano, tramite una rapida intervista telefonica, di recuperare contestualmente altri dati eventualmente mancanti o di validare quelli esistenti (indirizzo di fatturazione, contatti telefonici, indirizzo e-mail). Le operazioni di bonifica dei dati anagrafici presenti negli archivi del Gestore idrico si rendono necessarie per adempiere ad una nuova prescrizione normativa dell'Agenzia delle Entrate, che dal 1° gennaio 2019 rende obbligatoria la presenza di codice fiscale e partita iva nella fatturazione elettronica, insieme a tutti gli altri dati rilevanti ai fini fiscali.
  • Ven 16 Nov 2018

    Arriva il gelo di Attila, proteggete i contatori

    Nei prossimi giorni, e probabilmente già nel week end, è prevista una brusca diminuzione delle temperature e l'arrivo in Italia di Attila, un'ondata di freddo e gelo, che potrebbe provocare disagi specie nelle zone montane e durante le ore notturne. GAIA S.p.A. ricorda pertanto a tutti gli utenti di prendere le opportune precauzioni per evitare danni al proprio contatore dell'acqua, che in presenza di basse temperature può congelarsi, rompersi e infine portare all'interruzione dell'acqua dal rubinetto.
  • Ven 9 Nov 2018

    RADDOPPIANO I NUMERI DEL FONDO PER LE UTENZE DEBOLI

    Gli effetti del potenziamento del Fondo Utenze Deboli (F.U.D.), operato a inizio anno dal Consiglio di Amministrazione di GAIA S.p.A., si fanno sentire: sono più che raddoppiate le famiglie assistite attraverso questo strumento esclusivo, pensato e realizzato da GAIA per tutelare gli utenti in difficoltà. A gennaio scorso, dopo un'attenta analisi delle dinamiche di accesso al Fondo, GAIA aveva deciso di modificarne i requisiti di accesso, riservando il Fondo non solo a chi veniva segnalato dai Servizi Sociali, ma anche a tutti coloro in grado di attestare un livello di reddito ISEE al di sotto del "reddito di inclusione" (6.000 euro). I risultati di questa operazione sono evidenti: il dato delle domande pervenute al 30 settembre 2018 è di 2.798, contro le circa mille famiglie prese in carico nel 2017.  Al primo posto tra i comuni agevolati attraverso il F.U.D. c'è Carrara, dal quale sono pervenute 671 domande, subito dopo Massa (614 domande) e Viareggio (370).

News : Interruzioni Idriche



Notizie : Bandi \ Selezioni \ Avvisi

Avviso di selezione privata per l'assunzione di n. 1 dirigente amministrativo.
Mercoledì, 31 Ottobre 2018
Descrizione :Selezione privata per l'assunzione di n. 1 dirigente amministrativo a tempo determinato.Iscrizione :L'iscrizione deve avvenire perentoriamente, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30/11/2018, con una delle seguenti modalità:* spedizione della domanda sottoscritta a mezzo posta (ATTENZIONE: vale la data di ricevimento al protocollo e... Leggi tutto...
Avviso di selezione di personale per l'assunzione di n. 4 geometri o periti industriali edili (di cui n. 2 Legge 68/99 art. 1 e 18 c. 2).
Lunedì, 15 Ottobre 2018
Descrizione :Selezione di personale per l'assunzione di n. 4 geometri o periti industriali edili a tempo indeterminato (di cui n. 1 posizione riservata alle categorie art. 1 Legge n. 68/99 e n. 1 posizione riservata alle categorie art. 18 comma 2 Legge n. 68/99).Iscrizione :L'iscrizione deve avvenire, a pena di esclusione, esclusivamente in via telematica entro e non oltre le... Leggi tutto...


Archivio news