Interventi sul territorio

In questa sezione sono riportati i comunicati stampa relativi ai lavori pianificati, in partenza o in corso del Gestore idrico GAIA S.p.A. su tutto il territorio gestito.

Gaia incontra l'amministrazione di Mulazzo

Informazioni
Data aggiornamento pagina: 22-06-2023 alle ore : 15:46:22
Contatore visite: 1067 hits

Si è svolto ieri mattina (lunedì 19 giugno ndr) un incontro presso il Municipio del Comune di Mulazzo tra il sindaco Claudio Novoa e il Presidente di GAIA S.p.A. Vincenco Colle per illustrare gli investimenti già realizzati e quelli previsti sul territorio comunale. Presenti anche Riccardo Gussoni, Vice sindaco, Emanuele Rocchiccioli, responsabile servizio acquedotto della Lunigiana di GAIA e Diego Malatesta del servizio ingegneria del gestore idrico.

Molti i lavori in partenza, soprattutto in vista delle opere che verranno realizzate nel comune finanzate parzialmente dai fondi europei del PNRR.

"Oggi siamo accanto all'Amministrazione del Comune di Mulazzo per fare il punto delle opere pianificate in questa area, che beneficerà anche dei fondi PNRR per la ristrutturazione della rete idrica del Comune, con un investimento complessivo pari a circa 3 milioni di euro. GAIA è infatti risultata vincitrice di bandi che consentono di contribuire al rinnovamento delle reti, traguardi importanti per l'azienda e soprattutto per i cittadini che possono vedere migliorato il servizio. Oltre agli interventi sull'acquedotto, a Mulazzo sono previste anche opere importanti per la depurazione: attualmente sono in corso i lavori di ampliamento del depuratore di Groppoli per un investimento pari a quasi 200 mila euro, ed è in progettazione un potenziamento anche del depuratore di Mulazzo Capoluogo, per circa 320 mila euro di investimento. Ulteriori 700 mila euro sono previsti per le estensioni fognarie nella zona Arpiola." ha dichiarato Colle. "Su tutto il territorio gestito GAIA sta investendo con sempre maggiore forza, come ci dicono anche i dati dell'ultimo Bilancio: lo scorso anno GAIA ha realizzato 43 milioni di investimenti, circa il 60% in più rispetto all'anno precedente. Questa tendenza è confermata nel Comune di Mulazzo e anche nel resto della Lunigiana dove GAIA ha avviato numerosi investimenti, con l'obiettivo di valorizzare sempre di più un'area dalle grandi tradizioni e dall'elevata vocazione turistica, che, anche attraverso l'efficientamento delle reti e degli impianti idrici, può raggiungere importanti obiettivi di riqualificazione ambientale e territoriale e superare le criticità legate alla scarsità di risorsa durante i mesi più caldi." 

Il Sindaco di Mulazzo Claudio Novoa ha dichiarato: "E' stato davvero un incontro molto utile quello con il presidente e i tecnici di GAIA durante il quale abbiamo approfondito tutto il grande lavoro che nel corso di questi ultimi mesi è stato impostato. Gli interventi che ci sono stati presentati non sono solo estesi dal punto di vista territoriale, vale a dire porteranno benefici a tutte le utenze comunali in termini di acquedotto e di fognatura, ma solo molto importanti anche dal punto di vista economico: è chiaro che per un comune piccolo come il nostro, ma anche per tutti gli altri, opere come queste, per oltre 3 milioni di euro, sarebbero state impossibili da realizzare con il solo sforzo dell'amminstrazione comunale. Grazie al lavoro di GAIA siamo riusciti ad intercettare i fondi del PNRR e per questo si prevedono interventi risolutivi per molte delle criticità fino ad oggi riscontrate. Abbiamo anche parlato di temi importanti come il trattamento degli scarichi, che affronteremo, in sinergia con il gestore, collegando le fognature di Mulazzo al depuratore di Arpiola, che nel contempo sarà potenziato. Mi preme precisare, infine, che per quanto concerne Mulazzo capoluogo, l’Amministrazione ha richiesto al Gestore una possibile soluzione per risolvere le criticità che si riscontrano nella parte alta del paese, certamente lavoreremo per superare celermente questi disagi."

Ulteriori info sui lavori di GAIA nel Comune di Mulazzo:

Attualmente GAIA sta eseguendo gli interventi finanziati dal PNRR per la ristrutturazione della rete idrica, la regolarizzazione delle pressioni e la ricerca di nuova risorsa nel comune di Mulazzo. Gli interventi programmati e approvati dovranno concludersi entro il 2025, operando così nel giro di pochi mesi un'ampia strategia di razionalizzazione dell'acquedotto nel territorio, con l'obiettivo di superare le criticità esistenti. Il maxi progetto è previsto nel MasterPlan Acquedotto del Gestore. Saranno diverse le opere eseguite per implementare l'acquedotto, la cui potenzialità delle sorgenti è stata anche compromessa a seguito degli eventi alluvionali occorsi nel 2011. Nello specifico, il progetto prevede la realizzazione di un pozzo in località Carponeto, che aumenterà la disponibilità di risorsa idrica, e la posa di nuove adduttrici per collegamento tra il nuovo pozzo e i serbatoi di Cravilla e Pianturcano. Nel contempo, saranno sostituite anche le condotte di distribuzione ormai vetuste e soggette a perdite e saranno realizzati nuovi allacci alle utenze. Il tutto con un occhio alla sostituzione delle condotte di alimentazione più datate soggette a perdite o delle infrastrutture da potenziare a seguito dell’incremento della popolosità di alcune zone.

 

IMG 20230619 093005