Archivio delle news provenienti dalla società G.A.I.A. S.P.A

TAGLIO ALLE VOCI DI COSTO DEL TARIFFARIO DI GAIA SPA

Si fanno sentire gli effetti positivi della "spending review" prevista dal Piano industriale di GAIA S.p.A. Presentato a gennaio all'Assemblea dei Sindaci, il Piano industriale si pone come obiettivo il contenimento dei costi di gestione della Società (sono stimati fino a 3,5 milioni di euro l'anno di tagli) attraverso una gestione più efficace di tutte le risorse, con la finalità di rendere più sostenibile la spesa in bolletta per gli utenti. Il primo, evidente, risultato del Piano, è la manovra che il Consiglio di Amministrazione della Società ha operato negli scorsi giorni, approvando la riduzione di alcune voci del Tariffario "per prestazioni accessorie".


Il tariffario in questione stabilisce, tra le altre cose, il prezzo per gli interventi dei tecnici sul contatore. Tre sono le voci che dal 1 febbraio vengono abbattute: "Chiusura e riapertura del contatore", che passa da 46 a 26 euro (-43%), "Cessazioni utenza", sempre da 46 a 26 euro (-43%), e "Nuove attivazioni/riattivazioni di fornitura" addirittura da 250 a 73 euro (-70%).

"E' nostro dovere tornare sempre a rivedere al ribasso i costi dei servizi all'utenza qualora si presentino le condizioni per farlo. - ha dichiarato il presidente Vincenzo Colle - Le condizioni oggi sono garantite sia dai risultati positivi registrati negli ultimi bilanci, sia dalle operazioni di spending review programmate del Piano Industriale. Le voci di cui abbiamo ridotto il costo, pur non costituendo una spesa frequente come le bollette, pesano ugualmente sul bilancio delle famiglie, quindi reputiamo un importante traguardo essere riusciti a contenerle."