GAIA: nuovo sportello utenti a Viareggio entro il 2025

Informazioni
Data aggiornamento pagina: 11-01-2024 alle ore : 16:47:37
Contatore visite: 521 hits

E' stato sottoscritto da GAIA S.p.A. l' "Atto di concessione immobile ex Arengo", con cui il Gestore idrico prende in concessione l'immobile storico simbolo del Comune di Viareggio.

"Entro il prossimo anno porteremo finalmente nel centro di Viareggio uno sportello per gli utenti di GAIA, che sarà allestito all'interno dell'immobile ex Arengo, migliorando la nostra assistenza in particolare per i Comuni di Viareggio, Massarosa, Camaiore ( oltre 110mila abitanti), ed in generale per tutta l'area territoriale della Versilia. Finora era presente a Viareggio uno sportello aperto soltanto durante i periodi della fatturazione e ospitato dal Comune nella sede di piazza Nieri e Paolini. Con questa operazione, intensifichiamo i punti di assistenza e miglioriamo la fruizione dei servizi, per una maggiore comodità dei nostri utenti.

La nostra Società, interamente pubblica e partecipata dai Comuni, prende in concessione un immobile di grande valore artistico, storico e culturale, contribuendo ad aumentare i punti di contatto con gli utenti sul territorio ed impegnandosi ad adeguare gli spazi presi in concessione, per renderli idonei all'ospitare nuovi uffici. Siamo soddisfatti del risultato, raggiunto in sinergia con l'Amministrazione Comunale, che, grazie ad un costante confronto, ha reso possibile arrivare oggi all'ufficialità del nostro impegno." ha dichiarato il presidente di GAIA, Vincenzo Colle.

“L’accordo con Gaia per la concessione dell’immobile dell’ex Arengo è il punto di arrivo di una collaborazione che va avanti da tempo – commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro -: con questo ottimo risultato, intraprendiamo adesso il lavoro di ristrutturazione di uno degli edifici più significativi della storia della città. Dopo gli opportuni interventi avremo a Viareggio gli uffici di Gaia aperti tutto l’anno per un servizio migliore e più capillare al cittadino, nuovi spazi in un immobile riqualificato e infine, ma non ultimo, il restauro dell’opera di Menghino che lo corona: un benvenuto inestimabile nella piazza che ospita la sede principale del Comune».

Il termine dei lavori per l'edificio in piazza Manzoni è previsto per fine maggio 2025.

IMG 20240110 WA0012