• Ven 29 Lug 2022

    Emergenza idrica: limitazioni notturne a Fosdinovo e Aulla

    L’estate 2022 è già stata eletta come la più calda e siccitosa degli ultimi 20 anni. Già nel mese di luglio si è registrato un calo di risorsa idrica disponibile del 30% rispetto alla norma e il perdurare dell'assenza di piogge e l’incremento dei flussi turistici stanno mettendo a dura prova gli acquedotti, soprattutto nelle zone montane come la Lunigiana. Per queste ragioni il gestore idrico GAIA S.p.A., in accordo e sinergia con le rispettive amministrazioni locali, ha avviato un’attività di razionamento notturno dell’acqua potabile al rubinetto in alcune zone dei comuni di Fosdinovo e Aulla, al fine di consentire una migliore distribuzione idrica alle utenze nelle ore diurne di maggiore richiesta. Le manovre fin qui effettuate sono state efficaci per gli obiettivi di salvaguardia del servizio durante il giorno.
  • Ven 8 Lug 2022

    Crisi idropotabile: in GAIA istituita l'unità operativa di emergenza

    Una unità operativa di emergenza per la crisi idrica, composta da tecnici con specifiche competenze in materia: è quanto istituito in GAIA da diverse settimane che, già all'indomani della firma da parte del Presidente Giani dello stato di emergenza regionale, ha iniziato a lavorare in sinergia con Regione Toscana e Autorità idrica, con lo scopo di strutturare un piano straordinario di azioni, e far fronte, tramite interventi urgenti, ad una situazione che appare sempre più critica.
  • Mer 6 Lug 2022

    Mulazzo, avviata la progettazione per il maxi intervento

    Nell'ambito di una serie di interventi per la razionalizzazione ed il riassetto dei sistemi acquedottistici, previsti dal Gestore idrico GAIA in vari comuni nel territorio della lunigiana per fronteggiare puntuali crisi idriche, ma anche per affrontare gli impatti dei mutamenti climatici sul più lungo periodo, come dettagliato nel MasterPlan Acquedotto del Gestore, nei giorni scorsi il Consiglio di Amministrazione di GAIA ha dato il via libera ad un approfondimento della progettazione riguardante un maxi intervento nel Comune di Mulazzo.  L'intervento, realizzato a partire dai prossimi mesi per concludersi entro il 2025, prevede un vasto programma di interventi di ristrutturazione delle rete idrica locale, con l'obiettivo di riportare ad una migliore funzionalità l'intero sistema acquedottistico di Mulazzo, superando le criticità esistenti. Tali opere sono previste dal Programma degli Interventi  approvato dall'Autorità Idrica Toscana (AIT), saranno in parte finanziate con i fondi stanziati per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e sono pianificate nell'ottica di una più ampia strategia di razionalizzazione di lungo periodo.
  • Gio 30 Giu 2022

    Nuove fognature e rinnovo delle tubazioni a Lido di Camaiore

    E’ un intervento davvero importante quello approvato recentemente dal Consiglio di Amministrazione di GAIA S.p.A. che coinvolgerà la frazione di Lido di Camaiore con sostanziali interventi sia sulla rete fognaria (3,25 km di nuova rete) che su quella acquedottistica (1,6 km circa di sostituzioni) al fine di un generale efficientamento del servizio. L’investimento complessivo è di 1 milione e 500 mila euro. Nel dettaglio l’intervento prevede estensioni fognarie a gravità per circa 2 km, fognature in pressione per circa 1km e 250m e il rinnovamento delle tubazioni acquedottistiche di circa 1km e 580m.

Libro Acqua in mente

libro acqua in mente

Il libro è composto da 47 pagine nelle quali è narrata la storia di come l’uomo ha usato, modificato e prelevato l’acqua dalla preistoria a oggi, con curiosità, esperimenti, leggende, tradizione e piccole spiegazioni sulle proprietà dell’acqua. Il tutto rallegrato da colorate illustrazioni fatte a mano, e pensate apposta per incuriosire i ragazzi e guidarli in un percorso didattico di sicura utilità.
La gocciolina “Accadueo” è la mascotte di questo libro, è presente in ogni attività proposta.
Al libro è allegato il “Gioco dell’acqua”, che sullo stile del più noto “Gioco dell’Oca”, attraverso il lancio dei dadi e la conquista delle caselle del percorso stimolano l’apprendimento dei bambini ponendo loro delle domande sui contenuti del libro.

GAIA S.p.A. attraverso il libro “Acqua in mente” vuole contribuire alla formazione dei ragazzi, non solo fornendo loro un piccolo tassello in più di conoscenza, ma soprattutto perché desidera diffondere un uso consapevole di una risorsa preziosa e purtroppo non inesauribile. In fondo al libro è presente una breve scheda di GAIA S.p.A., che presenta il lavoro della Società e il territorio servito, in modo che lo studente possa finalmente dare un nome all’acqua del proprio rubinetto di casa.

Leggi alcune pagine del libro

 

Il Mondo in una goccia

L’applicativo si compone della parte “Impronta idrica”, un simpatico gioco attraverso il quale si può scoprire quanta acqua compongono non solo frutta e verdura, ma anche i più comuni oggetti di casa, come una sedia o un jeans.. per imparare a guardare il mondo con occhi diversi! Nella seconda parte c’è un interessante zoom con dati sintetici sugli impianti di GAIA e numerose foto.

Vai a Il Mondo in una goccia