• Ven 12 Lug 2019

    GAIA: un milione e 750mila euro per le utenze deboli

    Un cittadino in difficoltà potrà ricevere circa 50 euro di sconto sulla bolletta dell’acqua (esempio su famiglia di 3 persone di tipologia domestico residente): è l’effetto della nuova riforma sul “Fondo Utenze Disagiate” (FUD) di GAIA, presentata ieri all'Assemblea dei Soci, riunitasi per approvare il bilancio 2018. La nuova riforma semplifica l'accesso al Fondo di GAIA e mette sul piatto uno sconto più consistente rispetto agli anni scorsi, grazie allo stanziamento- per il solo 2018- di una ulteriore somma per il fondo di un milione e 750mila euro da devolvere in aiuti per i più svantaggiati.        
  • Ven 28 Giu 2019

    ORARI POTENZIATI PER GLI SPORTELLI AL PUBBLICO

    Dal 1° luglio saranno a disposizione 17 ore in più di apertura per gli sportelli della Garfagnana, della Lunigiana e del pistoiese, con l'obiettivo di rendere più disponibili ed accessibili i contatti con il Gestore idrico. Anche in queste zone ci sarà più tempo per recarsi da GAIA e chiedere informazioni sulla bolletta, sulle pratiche da effettuare sul proprio contratto di fornitura, sulle agevolazioni attive in bolletta e tutto quello di cui si ha bisogno. Ha dichiarato il presidente di GAIA, Vincenzo Colle: "La Garfagnana, la Lunigiana e i comuni nel Pistoiese possono apparire zone periferiche del territorio gestito dal punto di vista geografico, in realtà sono centralissime nella nostra organizzazione.
  • Ven 21 Giu 2019

    NUOVA CENTRALE OPERATIVA PER GAIA S.p.A.

    Meno imprevisti e più controllo di tutte le attività legate all'erogazione dell'acqua, alla fognatura e alla depurazione. E' attiva da oggi una nuova centrale operativa, in grado di monitorare costantemente le reti e gli impianti di GAIA S.p.A., raccordandosi con le funzioni di telecontrollo e telecomando degli impianti. La nuova centrale operativa, con sede a Tonfano in via Donizetti, è stata inaugurata stamani alla presenza del presidente di Confservizi Cispel Toscana, Alfredo De Girolamo, del presidente del Consiglio Comunale di Pietrasanta, Paola Brizzolari e del presidente di GAIA S.p.A., Vincenzo Colle.

Libro Acqua in mente

libro acqua in mente

Il libro è composto da 47 pagine nelle quali è narrata la storia di come l’uomo ha usato, modificato e prelevato l’acqua dalla preistoria a oggi, con curiosità, esperimenti, leggende, tradizione e piccole spiegazioni sulle proprietà dell’acqua. Il tutto rallegrato da colorate illustrazioni fatte a mano, e pensate apposta per incuriosire i ragazzi e guidarli in un percorso didattico di sicura utilità.
La gocciolina “Accadueo” è la mascotte di questo libro, è presente in ogni attività proposta.
Al libro è allegato il “Gioco dell’acqua”, che sullo stile del più noto “Gioco dell’Oca”, attraverso il lancio dei dadi e la conquista delle caselle del percorso stimolano l’apprendimento dei bambini ponendo loro delle domande sui contenuti del libro.

GAIA S.p.A. attraverso il libro “Acqua in mente” vuole contribuire alla formazione dei ragazzi, non solo fornendo loro un piccolo tassello in più di conoscenza, ma soprattutto perché desidera diffondere un uso consapevole di una risorsa preziosa e purtroppo non inesauribile. In fondo al libro è presente una breve scheda di GAIA S.p.A., che presenta il lavoro della Società e il territorio servito, in modo che lo studente possa finalmente dare un nome all’acqua del proprio rubinetto di casa.

Leggi alcune pagine del libro

 

Il Mondo in una goccia

L’applicativo si compone della parte “Impronta idrica”, un simpatico gioco attraverso il quale si può scoprire quanta acqua compongono non solo frutta e verdura, ma anche i più comuni oggetti di casa, come una sedia o un jeans.. per imparare a guardare il mondo con occhi diversi! Nella seconda parte c’è un interessante zoom con dati sintetici sugli impianti di GAIA e numerose foto.

Vai a Il Mondo in una goccia